TOYOTA OLIVIERO PARK

Marcesina… una piana da correre

piana-marcesina-ora

L’idea del progetto di un running&bike park nasce nel giugno 2018, quando Enego ha ospitato per tre giorni la settima edizione del Running Expo, con la presenza di duecento negozi di running provenienti da dodici regioni. Dal 23 al 25 giugno è stato infatti possibile, per tutti gli appassionati di Running, Trail Running e Nordic Walking, visionare e testare oltre cinquanta marchi di prodotti tecnici in vendita a partire dal 2019. Enego, per l’occasione, ha ospitato la gara inaugurale del campionato italiano di Trail Running di categoria, riservato ai negozi specializzati di running outdoor italiani. La gara si è sviluppata su 24 km e 1300 m di dislivello, passando intorno al paese di Enego (800 m s.l.m.), in cima al monte Lisser (1633 m s.l.m.), attraverso l’abitato di Stoner (1042 m s.l.m.) e infine su Col Bartaise (nuovamente a Enego).

Più forti del vento

Grazie alla partnership con Toyota Oliviero s.r.l., l’8 giugno 2019 è stato presentato il progetto di Toyota Oliviero Park, con l’intento di mettere a disposizione degli appassionati di Running, Trail Running, Nordic Walking e Bike percorsi segnalati con i rispettivi chilometraggi.

L’idea comune è proprio di far rivivere la Piana di Marcesina che, dopo il tragico passaggio della Tempesta Vaia il 29 ottobre 2018, offre agli appassionati non solo un’occasione di allenamento, ma anche di riflessione sullo stato della natura. Il Toyota Oliviero Park diventa così un percorso anche interiore e il simbolo di quell’unione che, nel momento del bisogno, fa la forza.

toyota-oliviero-park-percorsi

Oltre alla cartellonistica e un info point situato presso il rifugio Marcesina, il progetto comprende altre proposte in via di definizione, come un portale e barriere protettive in legno, spazi ristoro e merchandising dedicato. A supporto del Toyota Oliviero Park, è stato messo a disposizione un pick up da Toyota Oliviero s.r.l.